Excite

Peta e la rivolta della modella: una borsa Hermès costa la vita a tre coccodrilli

Le vetrine di Hermès di Beverly Hills non sono mai state così affollate. Ma stavolta non si tratta di fashion victim che s’incantano sognando una Kelly o una Birkin. Il Peta (People for the Ethical Treatment of Animals), infatti, ha organizzato una protesta contro la maison di moda in seguito all’inchiesta che ha portato alla luce i maltrattamenti che avvengono negli allevamenti di coccodrilli che Hermès usa per produrre borse e cinture.

”Uccidete Angela Merkel”, la rivolta del modello in passerella

La rivolta ha preso il volto e il corpo di Bonnie-Jill Laflin, la modella che si è lasciata dipingere addosso la pelle di coccodrillo, posando su una panca insanguinata. [FOTO: Twitter]

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017