Excite

Penelope Cruz sulle cover di Vogue Paris

Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)
Non una ma ben tre copertine per l'attrice spagnola, alla quale la direttrice Carine Roitfeld dedica e affida il numero di maggio 2010 della rivista francese Vogue. Caliente, passionale, dal talento e dalla bellezza indiscussa, Penelope Cruz, in veste di guest editor, chiama a raccolta le personalità che più l'hanno ispirata e animata in questi anni, da Pedro Almodóvar a Kate Winslet, passando per il cantante degli U2 Bono Vox e arrivando alle altre colleghe Meryl Streep, Julianne Moore, Gwyneth Paltrow e Naomi Watts. Sua anche la scelta delle tre cover. Foto by Inez van Lamsweerde & Vinoodh Matadin (dal sito ufficiale vogue.fr)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017