Excite

Parigi Fashion Week: Yves Saint Laurent autunno inverno 2010 2011

Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com
Stefano Pilati nega qualsiasi simbolismo di religioso, ma la donna di YSL per la prossima stagione fredda ha evidentemente anche un lato austero e monacale. Inizialmente rigorosa, con mise black&white, cappe, mantelle e copricapo a forma di velo, si riscopre poi sexy e colorata nel finale, con minidress in chiffon e abiti in raso brillante (leggi la news). Foto da style.com

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017