Excite

Parigi Fashion Week: foto Chanel, Valentino e Alexander McQueen


(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)
Un tocco rock e moderno arriva dalle borse con le borchiette dorate, idem sui sandali. Insomma una collezione a cui non manca davvero nulla!
(© LaPresse)
I capelli avvolti in trecce che diventano coroncine romantiche ad incorniciare il volto, mentre il make up mantiene toni soft e tenui. Le scarpe rigorosamente flat, sono per lo più infradito che lasciano totalmente scoperto il piede, creando un'interessante contrasto, invece, con la grande lavorazione degli abiti.
(© LaPresse)
Poco prima della sfilata hanno dichiarato: 'Il nostro desiderio è di far tornare voglia alle donne di vestirsi', e lo fanno usando, però, come fosse ancora più una sfida, le trasparenze, la nudità; ma niente seni in vista o volgarità, solo un gioco di vedo non vedo, reso interessante dall'organza e dal tulle.
(© LaPresse)
Questa collezione è l'ennesima dimostrazione di quanto la coppia lavori bene assieme e di come, pian piano, stia diventando sempre più solida.
(© LaPresse)
Dopo aver preso in mano la direzione stilistica del brand Valentino non si sono mai fermati di fronte alle difficoltà e le aspettative che ovviamente si creano quando si deve 'sostituire' un grande della moda come Valentino.
(© LaPresse)
VALENTINO P/E 2012: Se Sarah Burton porta in alto il nome di Alexander McQueen, non si può dire meno della coppia Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli.
(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)
Tanto che il capo delle modelle, viene coperto prima con del pizzo fino poi, quasi a diventare una sorta di cappio bondage ricamato di perle.
(© LaPresse)
I colori dominanti della collezione sono il bianco, il rosso e il nero: tailleur rivisitati e sperimentati, abiti da sera, bustini, gonne a corolla, reinterpretati in chiave McQueen, con quel qualcosa sempre di un pò inquietante che ne caratterizza lo stile, il mood.
(© LaPresse)
Una collezione quella per la prossima primavera estate che lascia senza parole, per l'unicità di ogni singolo capo portato in passerella e per il lavoro che traspira da ogni singola applicazione su di esso.
(© LaPresse)
Invece, la Burton, riesce collezione dopo collezione a mantenere lo stile McQueen, senza per questo annullare la sua personalità, la sua creatività.
(© LaPresse)
ALEXANDER MCQUEEN P/E 2012: Sarah Burton non delude mai. Portare avanti il nome ed il brand del compianto e amato Alexander McQueen non era cosa semplice.
(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)

(© LaPresse)
La sfilata termina con l'uscita trionfale di Karl Lagerfeld al braccio della sua ultima musa ispiratrice, la cantante Florence Welch.
(© LaPresse)
Il finale si tinge anche di nero, con pizzi che sembrano alghe stropicciate, mentre le orecchie e le vertebre delle modelle sono coperte da file di perline che ricordano gli scheletri dei fossili marini lasciati nella roccia.
(© LaPresse)
Il pezzo forte sono i costumi, in revival anni '50 con un total white impreziosito dalla catenella Chanel, portata in vita nel due pezzi e come vezzoso dettaglio nel costume intero.
(© LaPresse)
I tailleur mantengono il loro mood classico ed iconico, le gonne si fanno più lunghe e svasate. Fa la sua apparizione anche una nuova borsa la Soft Shell Bag, a forma di conchiglia madreperlata.
(© LaPresse)
Le giacche coperte di paillettes che ricordano le squame dei pesci, proposte oltre nei colori del nero, bianco e oro, e in quelli tenui del rosa e del verde acqua marina.
(© LaPresse)
Il tema marino è il fil rouge anche della collezione, diventa concreto sugli abiti che s'impreziosiscono di dettagli che ricordano alghe, squame, coralli.
(© LaPresse)
2600 invitati ed un parterre a cinque stelle: Ines de la Frassange, Uma Thurman, Jared Leto, Alexa Chung, Clemence Poesy, oltre ovviamente a tutti i nomi importanti che di moda parlano e raccontano sulle riviste di tutto il mondo.
(© LaPresse)
CHANEL P/E 2012: Una delle sfilate più attese durante la Fashion Week parigina è quella di Karl Lagerfeld per Chanel. Il Grand Palais adibito a fondale marino, il bianco protagonista assieme a gigantografie di conchiglie ed alghe.
(© LaPresse)
CHANEL P/E 2012: Una delle sfilate più attese durante la Fashion Week parigina è quella di Karl Lagerfeld per Chanel. Il Grand Palais adibito a fondale marino, il bianco protagonista assieme a gigantografie di conchiglie ed alghe.
(© LaPresse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017