Excite

Natasha Poly in Gucci a Venezia

Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!
Natasha Poly ha deciso di far strabuzzare gli occhi ai fotografi presenti al Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera di Gucci che entrerà nella storia dello stile della kermesse cinematografica italiana. Del resto chi meglio di una modella come lei, apprezzata e richiesta in tutto il mondo, sa cosa va di moda e cosa le può donare, per indirizzare tutti gli obiettivi e gli occhi verso di lei? Eccola in tutto il suo splendore con un abito da sera davvero prezioso e a mio dire bellissimo. In particolare il colore è una meraviglia. Da vedere ma soprattutto da indossare. Non è la prima modella che al Festival del Cinema di Venezia 2011 oscura le attrici che si sono presentate in massa sui red carpet più prestigiosi, attrici che dovrebbero essere le vere protagoniste e che invece vengono messe in secondo piano, grazie ai look di personaggi come Bar Refaeli, divina anche con una tuta, ovviamente griffata (in questo caso Emilio Pucci!). La top model russa ha partecipato al red carpet della premiere del film W.E., diretto dalla cantante americana Madonna, che per l’occasione ha optato per un abito Vionnet che io trovo assolutamente divino. La diva, per completare il suo look decisamente glamour, ha scelto poi degli occhiali da sole Miu Miu. Mentre la modella russa ha scelto lo stile di un altro marchio di moda italiano… Natasha Poly si è infatti presentata sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia 2011, indossando un abito da sera del marchio di moda Gucci. Un abito molto impegnativo, che a lei dona in maniera particolare. Il color fucsia scelto, poi, è assolutamente unico. Per il resto l’outfit è davvero semplice: l’abito è infatti il protagonista indiscusso!

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017