Excite

Moschino primavera estate 2011: la sfilata di Milan Fashion Week


(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)
Ma poi arrivano subito le stampe ironiche e vistosissime tipicamente Moschino: pois oversize, righe orizzontali a go go, fiori e il quadretto vichy
(Foto © LaPresse)
'Erano due anni che non facevo sfilare pantaloni, ora o sono slim, asciutti o jeans baggy' ha dichiarato la stilista Rossella Jardini
(Foto © LaPresse)
Moschino più che mai: energia grafica e 100% del repertorio per una collezione che rinnova le caratteristiche iconiche della griffe, ma non inventa nulla di nuovo. Aprono il defilè due tailleur pantaloni, uno bianco e uno nero, con camicia e cappello da perfetta cowgirl e ai piedi sandali allacciati alla caviglia da fasce di tessuto bicolore... (Leggi la news)
(Foto © LaPresse)
Moschino più che mai: energia grafica e 100% del repertorio per una collezione che rinnova le caratteristiche iconiche della griffe, ma non inventa nulla di nuovo. Aprono il defilè due tailleur pantaloni, uno bianco e uno nero, con camicia e cappello da perfetta cowgirl e ai piedi sandali allacciati alla caviglia da fasce di tessuto bicolore... (Leggi la news)
(Foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020