Excite

Moda curvy, speciale estate: tagli e tessuti per valorizzare le forme

La moda curvy conquista sempre più terreno nel fashion system. e sono tante, ormai, le maison di moda che pensano alle donne burrose. Chi ha una silhouette tutta curve, però, deve stare attenta a non cadere in certi errori: coprire con abiti eccessivamente ampi, ad esempio, non fa che “allargare” la figura. Le forme non vanno nascoste, vanno valorizzate. Non c’è niente che una curvy non possa indossare: jumpsuit, longuette, abitini. L’essenziale è giocare su tagli e tessuti. La prima regola è creare un effetto visivo che segni il punto vita.

Instagram censura l'hashtag #curvy. Basta un banner per fermare le oscenità?

Sì a gonne a vita alta da portare con top sblusati o camicette. Sì al tubino che sagoma ma non segna; sì agli abiti con coulisse o arricciatura in vita. Stesso discorso per le tute: ok quelle a gamba larga con cintina che sblusa il tessuto (come quella disegnata da Candice Huffine per Elena Mirò, in questa foto). Il miglior alleato del look è il cinturone da usare come jolly: su abiti, gonne e maxi camicie da portare su pantaloni taglio maschile o palazzo. Sì alle bluse camouflage, alle maniche a campana e a pipistrello. Sì anche alle fantasie, con un’accortezza: scegliete un solo capo a stampa e declinate l’altro in tinta unita.
Persona by Marina Rinaldi
Fiorella Rubino
Fiorella Rubino
Elena Mirò
Lizalù
Fiorella Rubino
Fiorella Rubino
Persona by Marina Rinaldi
Fiorella Rubino
Marina Rinaldi
Marina Rinaldi
Marina Rinaldi
Marina Rinaldi
Marina Rinaldi

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017