Excite

Max Mara primavera estate 2011: la sfilata di Milano Moda Donna


(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)

(Foto © LaPresse)
Arancio, giallo limone, viola e rosso sono allora le tonalità vibranti che si propongono come alternativa al rassicurante bianco, nero e beige
(Foto © LaPresse)
Trasparenze e schiene nude rendono audace una primavera estate 2011 fondementalmente cauta, che Max Mara decide tuttavia di tingere di nuance brillanti oltre ai consueti colori nature
(Foto © LaPresse)
Minimalismo nelle forme e nei modelli, per una raffinata eleganza che attinge al dna del brand senza osare nulla, ma anzi proponendo solo abiti dalla perfetta indossabilità, dalle linee pure ed essenziali, comunque sempre affascinanti. Il tailleur si reinventa appena nelle proporzioni mentre il trench evolve fino a diventare abito, per un daywear chic che la sera diventa sensualissimo con gonne lunghe dagli spacchi vertiginosi
(Foto © LaPresse)
Minimalismo nelle forme e nei modelli, per una raffinata eleganza che attinge al dna del brand senza osare nulla, ma anzi proponendo solo abiti dalla perfetta indossabilità, dalle linee pure ed essenziali, comunque sempre affascinanti. Il tailleur si reinventa appena nelle proporzioni mentre il trench evolve fino a diventare abito, per un daywear chic che la sera diventa sensualissimo con gonne lunghe dagli spacchi vertiginosi
(Foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020