Excite

Luisa Spagnoli Primavera Estate 2013: la nuova collezione

La Primavera Estate 2013 di Luisa Spagnoli è all'insegna del colore e degli abbinamenti in contrasto, il tutto nel nome dell'eleganza più pura e raffinata. L'azienda fondata nel 1928 dalla stilista propone infatti una linea di capi dove a dominare sono tonalità forti e accese come l'arancione tangerine e il verde smeraldo - rispettivamente colore dell'anno 2012 e 2013 secondo Pantone - abbinate a giallo, blu, oro, senape, grigio tortora, turchese, fucsia e naturalmente bianco e nero, per un effetto finale ricercato ed estremamente glamour. Le linee sono ora morbide e scivolate, ora minimal e strutturate, e descrivono capi che vanno portati insieme, per esaltare l'uno la struttura dell'altro in un tutt'uno di grande impatto visivo, che sottolinea la femminilità con grande sobrietà, in un gioco di seduzioni di ricercata eleganza. Foto luisaspagnoli.it.
I capispalla sono trench taglio cappotto o classico, giacche modello Chanel, giubbottini dalle linee casual, ma senza dimenticare mai il buon gusto e la tradizione che nel corso degli anni hanno trasformato Luisa Spagnoli in un marchio simbolo di eleganza, da abbinare a pantaloni morbidi sarouel, a sigaretta, Capri, palazzo, oppure a gonne di diversa foggia e lunghezza.
Un ruolo da protagonista nella collezione per la PE 2013 di Luisa Spagnoli lo interpretano senza dubbio i vestiti, che la griffe propone lunghi fino ai piedi oppure al ginocchio, morbidi, avvolgenti e fluttuanti, oppure disegnati lungo il corpo e strutturati. Seta e pizzo, voile e cotone, si alternano nel gioco di contrasti che caratterizza tutta la linea, con un effetto finale che non si può non apprezzare per la raffinatezza e la sapienza artigiana con il quale è realizzato.
Arancione e fucsia, verde e oro, bianco e nero, arancio e nero sono solo alcuni degli accostamenti proposti da Luisa Spagnoli nella sua linea per la Primavera Estate 2013, realizzati tanto in tinta unita che con disegni di vario genere, ispirati sia ai motivi optical degli anni 70 che a stampa cashemere.
Lanna Sonia

mi dispiace solo che ieri sono andata al fashion district di Valmontone nel suo negozio mi sono innamorata di un suo completo ma nn sono riuscita ad infilarmelo xche' purtroppo l'unica taglia disponibile era fino alla 44 ci sono rimasta male x due cose la prima e' che nn capisco xche' una persona come me che ha untaglia 48-50 nn puo' sentrirsi felice x aver comprato x una voltauna cosa che veramente gli piace e il secondo motivo e' xche' quel completo era un vero affare me ne ero innamorata.

2013-08-30 10:23:06
Stefania Sanzotta

... Nn hai scelta .... cambia cartellino!

2013-08-30 18:32:21

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2014