Excite

Lea T: la transessuale sfila al Fashion Rio Summer

Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)
Scene di ordinaria follia al Fashion Rio Summer, la settimana della moda di Rio de Janeiro: una modella cade (più che normale se osservate i trampoli sui quali cammina) e un transessuale sfila in passerella. Protagonista dello scivolone è la top brasiliana Ana Claudia Michels, che ruzzola durante il defilè dei costumi da bagno griffati Blu Man. Stesso catwalk, cambia il soggetto. Lei (o lui) è Lea T, transessuale figlia/o del calciatore brasiliano Toninho Cerezo, al suo debutto nelle sfilate in bikini. La modella non è nuova alle passerelle; il suo primo ingaggio fu per Alexandre Herchcovitch in occasione della San Paulo Fashion Week lo scorso gennaio. Guarda il video della sfilata (Foto © Blu Man)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017