Excite

Matthew Williamson autunno inverno 2011 2012: la sfilata di Londra

Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)
Ispirata alla fotografia di uno dei più interessanti artisti russi contemporanei, Francisco Infante-Arana, che immortala sculture di specchi nei paesaggi più disparati, dando vita ad insolite e spettacolari rappresentazioni della realtà, la nuova collezione dello stilista britannico non rinuncia al colore e a quel pizzico di stile bohemien che l'anno reso famoso, mixandoli però con geometrie, semplicità e lusso.
(Foto © LaPresse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017