Excite

Burberry autunno inverno 2011 2012: la sfilata di Londra

Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)
Va in scena alla London Fashion Week il defilè del brand inglese, sempre più orientato in maniera massiccia e convincente allo sviluppo di una Moda 2.0. Trasmessa in diffusione planetaria praticamente su ogni mezzo di comunicazione (iPhone, iPad, in streaming sul sito web, Facebook, etc.) la sfilata per la nuova collezione invernale disegnata da Christopher Bailey si poteva persino ammirare in diretta sul grande schermo di Piccadilly Circus, per poi passare direttamente all'acquisto online. Ebbene sì, mesi e mesi prima che arrivi in boutique, già nell'armadio di casa vostra.
(© LaPresse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017