Excite

Elisabetta Canalis, testimonial per la Peta, ma usa le borse di pelle?

L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)
L'altro stile della Canalis, quello da maschiaccio di cui parla sempre nelle interviste, è emerso al Duomo di Milano, dove la bella Eli, si è presentata per mostrare i manifesti della Peta, per cui ha posato nuda (come tante altre star e starlette), contro l'uso delle pellicce. Converse studded, boyfriend jeans Dsquared, piumino corto nero Baci e Abbracci e sciarpa, decisamente in contrasto con l'immagine per la Peta. L'unico suggerimento per la Canalis è di ricordare che anche la pelle degli animali viene usata per fare le borse che spesso sfoggia (e non c'è nulla di male), solo per una questione di coerenza, sarebbe meglio decidere da che parte stare, animali o no? (foto ©La Presse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017