Excite

Beyoncè: look sexy al Glastonbury Festival

Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)
Adele, la simpatica cantante di 'Rolling in The Deep', ancora giù di voce, è stata costretta a rinunciare ad un'apparizione sul palco di Glastonbury accanto al suo mito Beyoncé, che ha chiuso in grande stile la kermesse rock nel sud-ovest dell'Inghilterra. La star americana aveva contattato personalmente Adele per un duetto, ma, proprio per problemi di salute, al suo posto - riporta il Sun - è andata Gwyneth Paltrow, compagna di Chris Martin, leader dei Coldplay. La Knowles, headline del Festival, ruolo che negli ultimi 40 anni è toccato a pochissime donne, ha infuocato la platea di oltre 50,000 persone iniziando la sua performance con 'Crazy In Love'. Il suo 'music set' durato 90 minuti ha incluso le hit più amate: Single Ladies, Halo, Naughty Girl, If I Was A Boy e Baby Boy, ma anche un medley di brani delle Destiny's Chils e alcune cover di Alanis Morissette e degli Eurythmics. La superstar è apparsa in una forma smagliante, lasciando ben poco all'immaginazione: il suo corpo era coperto da un mini Dress griffato Alexandre Vauthier della linea Fall 2010. Il lungo abito dorato (indossato come top), impreziosito da cristalli Swarovski, era abbinato ad un paio di hot pants neri e vita stretta da una cintura con fibbia dorata. ( © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017