Excite

Forbes: Gisele Bündchen la modella più pagata al mondo

Guadagnare milioni di dollari grazie alla propria bellezza è possibile, e le modelle ne sanno qualcosa. Soprattutto se parliamo delle dieci top più pagate al mondo; una classifica che Forbes ha compilato e pubblicato proprio in questi giorni. La prima della classe è Gisele Bündchen con un gruzzolo stimato attorno ai 45 milioni di dollari, seguita, con grande distacco, da Heidi Klum (20 milioni di dollari), che rispetto al 2010 ha incrementato le sue entrate di 4 milioni di dollari.

Terzo posto per la bella e dannata Kate Moss a quota 13,5 milioni, quarto per Adriana Lima (8 milioni) e, a metà classifica, Alessandra Ambrosio con 6 milioni. La seconda parte della chart viene inaugurata da Daria Werbowy, nuovo volto Lancome, con i suoi 4,5 milioni, a pari merito con Lara Stone. Carolyn Murphy e Natalia Vodianova, ottavo e nono posto, rispettivamente a 4,3 e 4 milioni, tengono il ritmo. La classifica viene chiusa dalla sudafricana Candice Swanepoel con 3 milioni di dollari.

La stampa americana si chiede se guadagni così elevati siano giustificati. La risposta si concretizza nei risultati delle aziende che affidano la pubblicità dei propri prodotti al volto e al corpo delle modelle: le vendite dello shampoo Pantene, di proprietà della Procter & Gamble, sono aumentate del 40% in America Latina dopo che la Bündchen è stata ingaggiata come testimonial. Parliamo di vere e proprie galline dalle uova d’oro, che incrementano le loro entrate anche dopo aver abbandonato le passerelle e non più giovanissime (almeno per il fashion system). C’è chi diventa designer, come Kate moss, che per diversi anni ha realizzato collezioni per lo store londinese Topshop, e chi, come la Klum, punta sulla televisione. Insomma, le cover girl, anche in età da pensione, con fiuto e talento, sanno come cavarsela.

(© LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017