Excite

Ritornano le T-Art, cult anni 90

Era il 1967 quando il primo negozio Fiorucci apriva le porte a Milano, diventando ben presto un punto di incontro per tutti i ragazzi e le ragazze che si ribellavano alle convenzioni, sia sociali che di stile. Di tempo ne è passato da quegli anni ruggenti, ma il brand non ha perso il suo smalto e, anzi, lo rinnova con una nuova collezione di T-Art, le magliette anni 90 più cool della moda.

Fiorucci firma il nuovo Labello

In vendita in esclusiva in 48 punti vendita Coin nelle principali città italiane, le T-Art non seguono la stagionalità, ma presentano stampe continuative alle quali andranno ad aggiungersi sei volte all'anno nuovi disegni. Prodotte da Only T-Shirt S.r.l., azienda veneta leader nel settore, e distribuite da Futurenet Group, le T-Art sono solo in tre colori: bianco, grigio e rosa. Una scelta di stile precisa per far risaltare i soggetti delle stampe.

L'iniziativa benefica di Coin con G-Star RAW

Il packaging ripropone la classica scatola metallica, per l'occasione color oro, con gli angioletti simbolo del marchio impressi sul coperchio, mentre i disegni delle T-Art sono ispirati alla pop art e agli anni della contestazione giovanile (con tanto di puttini con il viso coperto dalla kefiah). Un must have che sarà possibile acquistare da fine marzo, per una sola stagione, al prezzo di 29 euro.

 (foto © Fiorucci)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017