Excite

Filippa Hamilton troppo grassa per Ralph Lauren

Filippa Hamilton, volto storico della casa di moda americana Ralph Lauren, dopo sette anni di collaborazione è stata licenziata perché considerata 'troppo grassa' (54 kg per 177cm!). Questo è quanto sostenuto dalla modella stessa, tesi peraltro rafforzata dalla diffusione di un'immagine pesantemente ritoccata in cui Filippa sembra essere anoressica, facente parte di una campagna stampa destinata esclusivamente al mercato giapponese.

La foto ritoccata di Filippa Hamilton a confronto con alcune immagini 'reali'

"Mi hanno licenziato perché secondo loro sono sovrappeso e non sono più in grado di indossare i loro vestiti" si è sfogata Filippa Hamilton sulle pagine del Daily News, ma i vertici dell'azienda Ralph Lauren negano ogni connessione fra il licenziamento della modella, il suo peso e la foto deformata al photoshop diffusa in Giappone.

"Filippa è una ragazza bellissima e assolutamente sana. Tuttavia il nostro rapporto con lei s'é interrotto per colpa della sua incapacità a rispettare gli obblighi previsti dal suo contratto. Ci assumiamo tutta la responsabilità di quanto è accaduto. Si tratta di un'immagine erroneamente diffusa in Giappone, molto diversa da quella lanciata negli Stati Uniti. Insomma riconosciamo il nostro errore che però non ha nulla a che vedere con il licenziamento di Filippa." Cos'altro avrebbero potuto dire vista l'annosa questione riguardante il problema anoressia fra le modelle? Resta il fatto che la Hamilton è stata licenziata e che che quella foto inguardabile non riesce proprio a sembrare una coincidenza...

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017