Excite

Ecco perché Kate Middleton non accavalla mai le gambe

  • Youtube

Duchessa di Cambridge ma principessa di stile. Kate Middleton non sbaglia in colpo, mai. Neemeno quando esce dalle cliniche post parto. Se le comuni mortali si mostrano stravolte, lei è impeccabile nella mise, nel trucco e nel parrucco. È anche vero che le sue foto fanno il giro del mondo e le nostre no! Ma signori si nasce, come diceva Totò, e lei, modestamente, lo nacque.

Anche perché non sempre l’abito fa il monaco e Kate potrebbe indossare anche i più grandi couturier ma sembrare una piccola fiammiferaia se non avesse, per natura, quel plus che l’ha fatta diventare una vera fashion icon. I suoi look sono tra i più imitati. E ai fan, ovviamente, non sfugge quasi nulla.

Ci avete fatta caso che la Middleton non accavalla le gambe? Giovane e magra, nonostante si concede orli più corti, non ha mai dato sfoggio di accavallate alla Kim Basinger. Che abbia ricevuto ordini di pudore dall’alto da parte di sua maestà novantenne Elisabetta II? Niente affatto.

Misura lo stesso top in 11 negozi e scopre una cosa sorprendente

Un motivo c’è ma non si tratta certamente di una bacchettata regale. La Duchessa sa bene cosa dice il bon ton a riguardo. Il galateo, infatti, vieta di accavallare le gambe e suggerisce di sistemare i piedi uniti e le gambe in una posizione leggermente obliqua. Fotograficamente la postura è strategica: non svela troppi centimetri di gamba e aiuta la schiena a mantenersi dritta.

Non solo. Perché per una attenta alla silhouette come Kate (fu lei tra le pioniere della dieta Dukan per la remise en forme pre-nozze), la posizione non incide negativamente sulla circolazione e, quindi, su cellulite e vene varicose. Proprio per la sua gentile abitudine di sistemarsi in maniera così composta, la seduta è stata soprannominata The Duchess Slant.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017