Excite

& Other Stories, la nuova collezione è una storia di moda e identità sessuale: modelli e creativi transgender

  • Facebook

La moda è sempre più open. Le ultime passerelle lo hanno detto forte e chiaro. La tendenza si avverte soprattutto nelle collezioni for man. Dall’ultimo Pitti Immagine Uomo alla Milano Moda Uomo abbiamo visto sfilare capi da “terzo genere”. Perché non esiste più una moda pensata solo per lui o solo per lei: uomini e donne si rubano segreti di stile e si scambiano i guardaroba. E così silhouette femminili danno forma a completi da uomo e tagli maschili a look da donna. Sempre più capi, dunque, sono concepiti secondo questa filosofia. E i modelli?

Anche nell’ambiente degli addetti ai lavori stiamo assistendo ad una vera rivoluzione. Tra gli emblemi del cambiamento Andreja Pejic, la modella transgender volto di copertine patinate e di campagne di bellezza. Perché non è il sesso a fare la differenza: conta l’allure, la passione, il personaggio. E così, le aziende si lasciano sedurre dal fascino androgino.

Come & Other Stories che, per la nuova stagione, ha scelto Valentijn de Hingh e Hari Nef, primo modello transgender della storia a firmare un contratto globale con la Img Models. Valentijn è diventata famosa al grande pubblico grazie ad un documentario trasmesso in Olanda che l’ha vista protagonista, dagli 8 ai 17 anni, sull’esperienza dei bambini transgender. Compiuta la maggiore età, ha iniziato a calcare passerelle internazionali. Poi l’operazione di riassegnazione sessuale.

Talulah-Eve Brown reginetta di bellezza: Miss Transgender from Birmingham

Hari, invece, proprio nel video per la campagna & Other Stories, racconta come la moda lo abbia aiutato a definire la sua identità: “È stato il mio primo mezzo per esprimere la mia personalità e una femminilità che non fosse quella della bellezza convenzionale. Penso che bisognerebbe iniziare a prendere in considerazione delle opzioni che non viaggiano su binari prestabiliti. Non dovrebbe essere così scioccante e radicale”.

Il brand & Other Stories, proprio in questa direzione, ha deciso di lanciare il progetto “Athleisure”: cinque creative, tutti transgender, per raccontare la storia delle identità e della moda. E poi “The Gaze & Other Stories”, il film diretto dalla svedese Ninja Thyberg, famosa per il suo occhio attento a stereotipi e sessualità.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017