Excite

Dormire col reggiseno, sì o no?

  • Youtube

È uno di quei dubbi amletici che separano il pubblico femminile e gli addetti alla ricerca: di notte reggiseno sì oppure no? Molte donne scelgono, semplicemente, in base alla comodità personale. E così, soprattutto chi ha un décolleté abbondante, non riesce a stare di notte senza perché sente il seno che si “schiaccia”; chi, invece, ha misure decisamente più ridotte non vede l’ora che arrivi la sera per mettersi in libertà.

Ecco, questo della libertà è un concetto importante perché il seno, come il resto del corpo, deve essere lasciato libero ogni tanto e non sempre costretto in push-up e ferretti metallici. Ma a questo si può ovviare ricorrendo ai reggiseni sportivi o a quelli morbidi. Infatti, chi sceglie di dormire col reggiseno scongiuri quelli che usa durante il giorno: mai coppe rigide di notte e, soprattutto, mai ferretti che, con i movimenti che compiamo inconsapevolmente durante il sonno, provocano micro traumi al seno che, a lungo andare, potrebbero trasformarsi in noduletti.

In realtà, le donne che sono a favore del reggiseno notturno ne fanno innanzitutto una questione di tonicità temendo che, lasciato senza un sostegno, il seno si smagli. Ma è stato dimostrato che i “legamenti sospensori” delle mammelle, quando siamo distese a letto, non sono tesi in maniera significativa e perciò il reggiseno non influisce in alcun modo sulla tonicità.

Testo

Cosa indossare in palestra per essere sexy

Per contro, chi si schiera dalla parte del no spiega anche che un seno compresso anche di notte non agevola il drenaggio linfatico che avviene durante le ore notturne. Si tratta di un processo naturale messo in moto dal nostro organismo che consente il filtraggio e l’eliminazione delle tossine.

Inoltre, alcuni sostengono che il reggiseno surriscaldi la temperatura periferica e, considerando che un seno precanceroso ha una temperatura più alta di un seno sano, il reggiseno durante le ore notturne è da evitare. Un buon compromesso è utilizzare solo reggiseni in cotone: al bando, di notte, lycra e tessuti sintetici che si surriscaldano più facilmente e non lasciano traspirare la pelle.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017