Excite

Dopo Naomi problemi ad Heathrow anche per Kate Moss

Altra top model, altro smarrimento di bagagli su un volo della compagnia British Airways partito dal terminal 5 di quello che ormai viene chiamato l'areoporto maledetto di Heathrow: anche Kate Moss, dopo Naomi Campbell è rimasta vittima dell'inefficienza e pessima organizzazione della nuova avveniristica struttura londinese.
Giunta a Los Angeles la bella Kate è venuta a conoscenza del grosso disguido: parte dei modelli della sua nuova linea di vestiti per Topshop sono andati smarriti insieme al bagaglio.

Guarda le foto di Kate Moss in attesa all'aeroporto

Per fortuna della compagnia aerea questa volta però la super top model Kate Moss, recentemente giudicata la celebrità meglio vestita del 2008 da Glamour UK, ha avuto una reazione più contenuta dell'iraconda collega, evitando uno scandalo e caduta di stile e risparmiando al personale di bordo insulti e sputi costati cari alla bella Naomi Campbell.

C'è anche da dire che la British Airways, stando alle informazioni che ci giungono dal 'Sunday Mirror' ha prontamente indennizzato la top model inglese con ben 10.000 sterline (circa 12.5000 euro), per 'premiare' il suo atteggiamento comprensivo e paziente, insolito per gli standard di un vip del calibro di Kate Moss, ed evitare di perdere, dopo essere stati costretti a bandire Naomi Campbell da tutti i voli della compagnia, un'altra facoltosa cliente.



lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017