Excite

Cristina Parodi, vestito uguale a Michelle Obama per la vittoria del marito Giorgio Gori a Bergamo: le foto

  • Twitter

Si sa, imitare le grandi è sempre un'ottima scelta, ma passare da moglie del sindaco a first lady forse è un po'esagerato. È quello che sta capitando a Cristina Parodi, finita nel mirino del web prima per la gaffe al seggio, dove non sapeva come votare il marito, poi per aver scelto lo stesso vestito di Michelle Obama.

Guarda le foto del vestito low cost di Michelle Obama imitato da Cristina Parodi

Risultati elezioni amministrative 2014, sindaco 5 stelle a Livorno. Pd vince a Bari, Padova e Perugia al centrodestra

Cristina Parodi arriva in Rai? Leggi l'esclusiva di Excite

Proprio ieri domenica 8 agosto il marito di Cristina Parodi, Giorgio Gori, è stato infatti eletto in ballottaggio sindaco della città di Bergamo. Subito sono state diffuse le prime immagini dei festeggiamenti di Gori e della moglie Cristina in giro per la città insieme ai sostenitori.

Non ci è voluto molto perché il popolo del web, sempre attentissimo agli epic fail dei famosissimi, scoprisse che l'abito indossato in questa occasione da Cristina Parodi aveva qualcosa di già visto, e sempre in ambito di vittorie politiche, anche se di un altro livello.

Tutti ricorderanno il tweet diffuso da Barack Obama dopo la sua seconda vittoria alle elezioni presidenziali, accompagnato alla foto in cui abbracciava la moglie Michelle. Si tratta di un'immagine ben impressa nella memoria, dato che quello fu il tweet più ritwittato del 2012. proprio per questo non è stato difficile accorgersi che l'abito della Parodi era lo stesso indossato da Michelle Obama in quello scatto.

Subito dopo la scoperta sul web si è scatenata l'ironia dei più maligni, tanto che c'è chi ha cercato l'abito sul web e l'ha trovato in vendita sul sito Asos.com a meno di 60 dollari. In effetti le circostanze, nel complesso, sono piuttosto comiche. In entrambi i casi si tratta di mogli di neoeletti, e l'abito in tutte e due le occasioni è quello con cui si celebra la vittoria (anche se nel caso di obama si scoprì che quella foto era un fotomontaggio tratto da una vecchia immagine). Insomma, risulta difficile pensare che la scelta di Cristina non fosse casuale. Che la giornalista volesse segnare il suo passaggio da giornalista a first lady (di paese) in grande stile?

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017