Excite

Cosa mettere sotto gli shorts in inverno per sconfiggere il freddo ed essere cool

Quanto ci piace l'estate, con i 30 gradi anche di sera, il sole , le feste in spiaggia e gli shorts di jeans? Tantissimo. Se però ai 30 gradi dobbiamo rinunciare per forza, gli shorts non devono per forza essere ritirati nell'armadio con il freddo: i trucchi per indossare gli shorts anche in inverno anche non mancano, anzi, permettono di essere sensuali anche in caso di gelo.

Shorts di jeans a vita alta, i modelli più cool da Zara a Levi's

    Instagram

La soluzione base, ovviamente, è quella dei collant sotto gli shorts. l look più basic per l'inverno prevede l'uso di calze nere velate sotto i nostri shorts di jeans. Il look perfetto fino all'autunno inoltrato, è super pratico e adatto sia di giorno che di sera. L'importante è scegliere il giusto numero di denari a seconda della temperatura.

Con l'arrivo del freddo più pungente, le calze velate vanno per forza di cose sostituite con leggings in cotone o collants da almeno 50 denari. Gli shorts in questo caso possono essere sia chiaro che scuro, anche se un denim blu è più discreto e portabile nelle giornate di freddo più pungente.

Se non amate le calze molto spesse sotto gli shorts e non volete rinunciare alla sensualità con un paio di leggings che sembrano fuseaux, indossate le vostre calze velate sovrapponendovi un paio di parigine da portare fin sopra il ginocchio: sarete super sexy e al tempo stesso al caldo.

    Instagram

Se preferite look più originali, indossare sotto i vostri leggings delle collant colorate. Verde scuro, bordeaux e pois i più gettonati. L'importante però è non scegliere tinte e fantasie che facciano sembrare le nostra gamba più grossa. Se infatti la gonna permette di nascondere i difetti, con gli shorts non c'è scampo: optate per tinte scure e fantasie micro, altrimenti il vook da originale potrebbe diventare improponibile.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017