Excite

Cosa indossare in montagna d'inverno: ecco i consigli per non avere freddo ma essere "cool"

Uno dei pochi punti positivi dell'inverno è sicuramente la possibilità di una vacanza in montagna. Che si tratti di relax nello chalet o week end sugli sci, l'importante è arrivare sui monti preparati anche in termini di abbigliamento. Ecco i nostri consigli per scegliere cosa indossare in montagna d'inverno coprendosi come si deve senza rinunciare allo stile.

Catalogo Zara Inverno 2014

    Catalogo Napapijri - Napapijri.com

La regola principe dell'abbigliamento di montagna è molto semplice: vestirsi a strati. Prima parte importante dell'abbigliamento da montagna è sicuramente l'intimo: utilizzate underwear in cotone, comodo, pratico e perfetto con le alte temperature., meglio se elasticizzato. Insomma se volete rimanere comodi, almeno per le vancanze di montagna, lasciate a casa completini in pizzo e con dettagli in rilievo. Se sapete già che starete spesso all'aperto, armatevi non solo di canotta, ma anche di leggings di cotone da indossare sotto dei paoni. Per quanto riguarda i calzini, le calze misto lana sono perfette.

Passiamo quindi allo strato 2. Se per l'intimo abbiamo preferito il cotone, per i maglioni facciamo spazio alla lana: un maglione a collo alto, anche coloratissimo, è più che approvato quando si parla di montagna. Se sapete che rimarrete davanti al camino per un bel po', non scegliete un modello troppo pesante, oppure indossate sotto uno strato più leggero, ad esempio una camicia da boscaiolo, da portare con un golf aperto sul davanti, comodo e pratico al tempo stesso. Se volete il tocco glamour, sfoggiate il vostro gilet in pelliccia. I pantaloni sceglieteli comodi, non troppo stretti se volete indossare uno strato in più sotto i jeans.

Se dovete scegliere il giaccone giusto, lasciate a casa, se possibile, il cappotto: non è sufficientemente pesante per le temperature sotto zero e in caso di neve si trasformerebbe in una spugna, se non potete farne a meno usatelo solo in caso di cielo sereno. Preferite senza esitazione giacche impermeabili, (i piumini con pelo sul cappuccio sono perfetti) da abbinare a capelli di lana coloratissimi, sciarpe calde e guanti termici. Ai piedi, se odiate i doposci, utilizzate stivali o stivaletti, meglio se stringati. Banditi gli ugg, da usare solo in casa per non rovinarli.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017