Excite

Matrimonio: 10 consigli di stile

Dopo i consigli per tenere in ordine il guardaroba, l'arguta fashion blogger Anna Dello Russo affronta un altro argomento "scottante" e offre le sue dieci regole d'oro per essere impeccabili a un matrimonio. Qualsiasi matrimonio. Così, traendo spunto dalle prossime Kate-nozze (quelle reali di Kate Middleton con il principe William e quelle riparatrici di Kate Moss con il chitarrista Jamie Hince), eccola svelarci i segreti per evitare cadute di stile e mises inopportune.

Come tenere in ordine l'armadio: i 10 consigli di Anna

Per prima cosa "assoluto divieto di indossare abiti bianchi". Cosa saputa e strarisaputa, ma che non impedisce che qualche invitata si aggiri sempre tra gli invitati in candide vesti. Assolutamente out, anche se la sposa sta impalmando il vostro fidanzato storico e volete vendicarvi. Piuttosto pestatele lo strascico mentre esce trionfante dalla chiesa e auguratevi se non un capitombolo almeno un bello strappo.

Punto due, per converso, non vestitevi completamente di nero. Come commenta spiritosamente Anna: "non sono ammesse allusioni ad altri matrimoni o funerali".

Il terzo consiglio invece è un tocco di gran classe: "siete pregate di completare il vostro vestito con un cappello". Quindi, anche se la futura principessa di Inghilterra si è sbadatamente dimenticata di spedirvi l'invito, potete sempre sfoggiare il vostro meraviglioso copricapo al matrimonio rock di Kate Moss. O se anche in questo caso le poste hanno fatto cilecca, alle nozze della vostra migliore amica sarete ammirate da tutti.

Kate-William: tutte le news sul matrimonio dell'anno

Se poi non volete correre il "rischio camaleonte", al quarto punto Anna consiglia di informarvi sulla location del ricevimento. Eviterete vestiti a fiori per la cerimonia celebrata al giardino botanico e la mise arabeggiante al matrimonio etnico. Però, come ribadisce nel suo quinto suggerimento: "date fiato alle trombe e puntate sul colore".

Al punto sette e otto due temi cruciali dell'abbigliamento nozze: la lunghezza dell'abito e il taglio da privilegiare. Assolutamente vietati i mididress, a maggior ragione se indossati con stola o scialle. Al ricevimento volete rimorchiare o essere scambiate per la zia retrò della sposa? Idem per lo stile: niente vie di mezzo. O il lungo che fa tanto anni 70 o il vestito al ginocchio con spacco molto sexy.

Il numero nove dell'elenco non è un suggerimento, ma un ordine: "fuggite come la morte i negozi specializzati in abiti da cerimonia". Di amiche immortalate in mises a meringa, piene di balze, in tessuti cangianti sono pieni gli album di nozze. Fatene tesoro.

Collezioni abiti da sposa 2011: tutte le novità

E last but not least, non abbinate scarpa e pochette e, soprattutto, non riempite quest'ultima di confetti quando salutate gli sposi. Che li portiate in dono alle vostre adorate nonne non ci crede nessuno.

 (foto © Sex&theCity the movie)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017