Excite

Corpo da femme fatale e viso mascolino, la modella sfida Vistoria's Secret: 'Cambiamo l'idea di bellezza'

  • Instagram @RainDoveModel

Mai come quest’anno nel fashion system si è parlato di genderless. Il mood si respirava da un po’ ma con le passerelle di Alessandro Michele per Gucci è esplosa una moda. Di cosa stiamo parlando? Di capi interscambiabili, di un modo di concepire gli abiti per lui e per lei indistintamente. I guardaroba si fondono e confondono in un terzo genere che vuole scrollarsi tutte le etichette di dosso.

Inutile dire che in questa realtà, modelle e modelli androgini hanno guadagnato parecchio terreno. E così, le campagne e le passerelle si sono popolate di volti difficili da inscrivere nella casella F o M. Però, a quanto pare, questo tipo di bellezza neutrale non è sempre la carta vincente. È il caso di Rain Dove, modella di 26 anni che ha lanciato sui social una provocazione e, grazie all’aiuto del fotografo Sandy Ramirez, ha realizzato alcuni fotomontaggi sistemando sul suo corpo i volti di alcuni angeli come Candice Swanepoel e Sara Sampaio dichiarando:

Nessuna modella di Victoria’s Secret ha i capelli corti. Per loro sarebbe troppo. Ma voglio che le persone sappiano che ci sono più tipi di bellezza e che esistono vari modi di essere affascinanti. Ogni anno Victoria’s Secret promuove il suo show affermando di mostrare le donne più belle del mondo. Ma ho vissuto sulla mia pelle quello che le persone giudicano ‘bello’, e non sono io. Non è la maggior parte delle persone. Spesso si ha una visione limitata e piccola della bellezza, che deve essere cambiata. Agli stilisti e ai pubblicitari piace il mio seno, la linea del mio corpo, le mie gambe lunghe e il mio collo. Ma poi storcono il naso quando guardano il mio viso. Però il volto della bellezza ha bisogno di cambiare. È un cambiamento che inizia da noi, dal modo in cui pensiamo al concetto di bellezza”.

Rain ha raccontato al Daily Mail di come molto spesso la scambino per un uomo o per un trans per via del viso assai mascolino su un corpo da femme fatale. La ragazza sfila sulle passerelle newyorkesi ed ha già conquistato le copertine più glamour da Vogue a Marie Claire a Elle.

Miranda Kerr, cover girl senza veli

La sua carriera, però, sembra trovare degli ostacoli. Sappiamo tutti che il sogno di qualsiasi top, in ogni angolo della terra, è entrare nella schiera degli Angeli di Victoria’s Secret. Rain sa che il suo sogno difficilmente potrà avverarsi. A meno che la sua provocazione non smuova un po’ le acque. Anche se, sfogliando i suoi profili social, sono tante le campagne che la vedono protagonista nei panni di uomini sui generis. Non saranno ruoli da angelo ma Rain, comunque, possiede un paio di ali vincenti per volare alto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020