Excite

Come portare i pantaloni alla caviglia

I detrattori li chiamano pantaloni per la caccia alle vongole o “da acqua in casa”, per chi li ama invece sono semplicemente dei must irrinunciabili. I pantaloni alla caviglia hanno invaso le città e le province d'Italia, su uomini come su donne, soppiantando senza diritto di replica i pantaloni con taglio classico che coprono tutta la gamba, piede escluso. E se non hai i pantaloni naturalmente alla caviglia, vai di doppio - triplo rivolto, con le conseguenze disastrose in fatto di stile che ben conosciamo. Ecco quindi qualche consiglio su come portare i pantaloni alla caviglia senza incorrere in orrori fashion.

Idee outfit autunno inverno: ecco 10 spunti da imitare

    Instagram

Il dettaglio maggiormente valorizzato dai pantaloni sono sicuramente i piedi, le scarpe vanno quindi scelte con cura. Non tutti i modelli sono adatti a questo partivcolare taglio, anche se la scelta è piuttosto vasto. A esaltare maggiormente i pantaloni alla caviglia sono sicuramente le decolleté, perché slanciano la gamba e compensano l'effetto gamba mozzata che può provocare questo modello. Fantastiche anche ledecolleté studded con cinturino e borchie lungo i bordi. Se proprio non amate le scarpe alte, optate per ballerine o francesine stringate che lascino il collo del piede scoperto e in vista.

Da bannare, soprattutto se si hanno le caviglie grosse, gli ankle boots: taglieranno evidentemente la gamba, facendovi sembrare più tozze e alte. I pantaloni alla caviglia danno la possibilità di mostrare l piede, sfruttatlea. Se invece piedi e caviglie non sono il vostro punto forte, queste non sono le scarpe giuste per voi.

Se bisogna stare molto attenti a cosa indossare ai piedi, i pantaloni alla caviglia permettono invece massima libertà per quanto riguarda la parte alta del look. Il consiglio è quello di valorizzare le spalle e il collo, soprattutto se non siete magrissime, per bilanciare al megli il corpo. Una camicia o una blusa, fantasia o con dettagli metallici come le borchie, è perfetta con questo pantalone. Una giacca dal taglio maschile, poi, renderà il look ancora più sofisticato.

Se i pantaloni alla caviglia dovete ancora comprarli e siete indecise sul modello, sceglieteli scuri e a tinta unita se avete le cosce un po' troppo pronunciate, colorati e fantasia se al contrario siete troppo esili a livello gambe. E se potete, comprate un modello già corto sopra le caviglia: il rivolto “a mano” lasciamolo ai maschietti narcisi.

    Instagram

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017