Excite

Come lavare il cappotto in casa a mano, a secco o in lavatrice

Non sapete come fare per lavare il vostro cappotto a casa senza andare in lavanderia? Niente paura, le alternative al lavaggio a pagamento ci sono e sono facilmente realizzabili tra le mura domestiche. L'importante è ricordarsi di non scegliere detergenti aggressivi e far asciugare il cappotto lontano da fonti di calore dirette: vietata la luce del sole a picco.

Come mettere la sciarpa sul cappotto: 5 modi per portarla

Il primo passo da fare al momento di lavare il proprio cappotto è controllare se può essere lavato a mano o in lavatrice, oppure se si può procedere solo con il lavaggio a secco.

    zalando.co.uk

Lavare il cappotto in lavatrice

Il lavaggio a mano permette di tenere d'occhio la situazione e ridurre i rischi di danni. Se però volete comunque usare la lavatrice, ricordate di impostarla su lavaggio Lana o a mano. Per essere ulteriormente tranquilli, mettete il vostro capotto in una vecchia federa prima di inserirlo in lavatrice: in questo modo sarà maggiormente protetto. Una volta terminato il lavaggio, mettetelo su una gruccia che mantenga la forma del cappotto durante l'asciugatura.

Lavare il cappotto a mano

Se decidete di optare per il lavaggio a mano, invece, utilizzare un detersivo molto delicato (lo shampoo per bambini è perfetto) e lasciate il cappotto ammollo per circa dieci minuti. Al termine, estraetelo dall'acqua, stendetelo su un asciugamano e avvolgetelo al suo interno di modo da togliere il grosso dell'acqua. A quel punto potrete posizionarlo su una gruccia.

Lavare il cappotto a secco

Se invece siete obbligati a procedere con il lavaggio a secco, provate con questo metodo: unite 4 litri d'acqua fredda a mezzo litro di ammoniaca e utilizzate la soluzione spazzolandola sul cappotto, precedentemente appeso su una gruccia, insistendo sulle zone più soggette all'accumulo di sporco e germi, come le tasche il collo e i bottoni. Lasciatelo poi ad asciugare in un posto asciutto. Per eliminare l'odore di ammoniaca, sarà sufficiente tenerlo all'aperto per un paio di giorni una volta asciutto: rimarrà fresco e pronto all'uso.

    YouTube

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017