Excite

Come indossare un cappotto rosso con ogni look

È femminile, originale e al tempo stesso super glamour: il cappotto rosso è un must a cui non si può davvero rinunciare. L'importante, però, è sapere quando indossarlo e soprattutto come abbinarlo al meglio. Si tratta di un pezzo molto appariscente e per questo va bilanciato nel modo giusto.

    Pinterest

Il modo migliore per bilanciare un cappotto rosso è, ovviamente, quello di utilizzare il nero. Un tubino total black e un paio di decolletè in vernice creeranno un look in stile newyorkese impeccabile e super sexy. Se però non siete amanti del nero a tutti i costi, esistono tante variazioni sul tema, sia in fatto di fantasie che di materiali.

Potete ad esempio abbinare il bvostro cappotto rosso a un paio di leggings in pelle nera, per dare un tocco rock al vostro look. Potete anche impreziosite il nero sostituendolo con una fantasia. La più gettonata del momento è sicuramente il pied de poule, sofisticata e facile da portare al tempo stesso. Anche le righe black and white sono un ottima soluzione alternativa per rendere il nero più casual.

Il nero + rosso non è però l'unica soluzione cromatica, anzi: il rosso, a differenza di ciò che si pensa, è piuttosto facile da abbinare. Sta infatti molto bene anche con il blue navy, ma anche con l'azzurro del denim. I jeans sono infatti un'altra soluzione perfetta per abbinare un cappotto rosso.

Un altro colore che sta molto bene con il rosso, quindi con un cappotto dello stessa stessa tinta, è il verde: spazio quindi a questo colore, magari da inserire in una fantasia scozzese a quadri o in un abito total green.

Se siete indecise sulle scarpe, non abbiate paura a sperimentare: il cappotto rosso è perfetto tanto con le sneakers, quanto con i biker boots o gli stivali cuissard. L'importante è mescolare ogni pezzo in modo da creare un look unico, che dia il giusto spazio ad un capo iconico come il cappotto rosso.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017