Excite

Clare Waight Keller nuova designer di Chloè

Sembra il gioco della sedia. Invece è 'lo svavillante mondo della moda' che, per la stagione primavera/estate 2011, propone la nuova tendenza chiamata 'giro di poltrone'. Dopo Gap, Trussardi, Cacharel, Azzaro, Christian Dior e Balmain, ora è il turno di Chloè. La maison francese, che tra i designer passati vanta Karl Lagerfeld e Stella McCartney, ha annunciato l’assunzione di Clare Waight Keller in qualità di direttore creativo.

Dior P/E 2011: le foto

La Keller arriva dopo un’esperienza di cinque anni come stilista di Pringle of Scotland e prende il posto di Hannah MacGibbon, che lascia la direzione creativa di Chloè dopo 10 anni di onorato servizio. In realtà, la notizia è stata una doccia fredda perché la maison, che fa parte della Compagnie Financière Richemont, aveva rinnovato il contratto alla designer per un’ulteriore stagione, ma la MacGibbon avrebbe rinunciato per seguire nuovi progetti.

Non si respira aria di pace ai vertici del mondo della moda e il panorama stilistico francese non riesce a trovare equilibrio tra dimissioni e licenziamenti. Dapprima assunta come designer del team guidato da Phoebe Philo e dal 2008 in veste di direttore creativo, dopo l’uscita di scena di Paulo Melim Andersson, la MacGibbon lascia un’eredità pesante da gestire. Ma la new entry, grazie alle passate esperienze maturate da Calvin Klein, Gucci e Ralph Lauren, apporterà sicuramente una ventata d’aria fresca all’azienda.

(© LaPresse)

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017