Excite

Cindy Crwaford: la foto con cellulite e smagliature non andrà in copertina su Marie Claire US, la smentita

  • Twitter Charlene White

La foto priva di ritocchi di Cindy Crawfort, 48 anni, ha fatto il giro del mondo, con tanto di plausi di tutto il pubblico e il mondo della moda per il coraggio della modella e della rivista Marie Claire di metterla in copertina così al naturale. In realtà, l'immagine che si presumeva dover uscire il mese prossimo sulla rivista negli Stati Uniti è vecchia di tre anni e, al di là di tutti i complimenti arrivati dal web e dal mondo intero, non farà parte della pubblicazione.

Guarda le foto di Kaia Gerber, la figlia di Cindy Crawford sta conquistando il mondo della moda

A dare la smentita sulla foto di Cindy Crawford in lingerie e cellulite è la stessa rivista di Marie Claire che, in un comunicato, spiega “Le origini – della foto – risalgono realmente alla storia di copertina del dicembre 2013 di Marie Claire Messico e America Latina. Dunque questa immagine senza ritocchi è un leak. Non importa comunque da dove venga la foto, è un'illuminazione, abbiamo sempre saputo che la Crawford era bellissima, ma vederla così ce la fa solo amare di più”.

L'articolo originale dove Cindy Crawford posava con la cellulite e i difetti dell'età esposti faceva quindi parte di una serie di immagini nelle quali la modella evocava lo spirito dell'iconica attrice messicana Maria Felix. L'unica parte di pelle veramente esposta in quel reportage era solo una scollatura che risultava decisamente giovane e liscia. A quanto pare però quella specifica immagine della Crawford non corrisponderebbe comunque a realtà, infatti il marito della modella ha pubblicato istantaneamente un'immagine della moglie in bikini per San Valentino e non sembrano presenti né smagliature né cellulite sul corpo della bella Cindy.

Sulla foto cellulitica la stessa Cindy Crawford si è pronunciata rilasciando una dichiarazione a Marie Claire US in cui si legge “Non sono mai stata una di quelle ragazza scheletriche che possono mangiare quello che vogliono, quindi sicuramente ho fatto tanto esercizio e mangiato in modo corretto. Allo stesso tempo però ho cercato di essere un giusto modello per ma figlia in termini di accettazione di me stessa, senza dire mai 'Questo mi fa sembrare grassa?' oppure 'Posso mangiare quello' oppure 'Sono a dieta'. Ho solo cercato di essere di esempio. Se andiamo a mangiare un gelato non è che non ne mangio, prenderò solamente il cono più piccolo. Non voglio che lei pensi che prendersi cura di sé stessi significhi privarsi e non divertirsi.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017