Excite

Cheap Monday: jeans very cool!

  • Cheapmonday.com

Indossare i capi della Cheap Monday è come fare un tuffo nella Piccadilly Circus di Londra, mentre ci si perde ad osservare lo stile inconfondibilmente alternativo dei suoi abitanti. Strano è che il noto marchio di abbigliamento non sia inglese, ma svedese. Relativamente giovane - venne fondato nel 2000 - inizialmente doveva nascere come negozio second hand nella periferia di Stoccolma. Economico, vivace, alternativo, particolare: queste sono le caratteristiche che la Cheap Monday ha mantenuto negli anni, anche quando è divenuto un marchio di riferimento per tutti gli appassionati di un look non convenzionale a livello mondiale. Il suo logo poi, un bel teschio disegnato in stile fumetto, ha attratto l'attenzione dei più giovani, soprattutto per i ragazzi e le ragazze che amano uno stile tendente al punk o all'indie, che ascoltano rock e che trascorrono le loro serate nei club più alternativi, ma anche dai più sofisticati che vogliono mantenere uno stile casual ma con un pizzico di originalità dal sapore urbano.

Skinny che passione

In particolare la produzione più famosa della Cheap Monday riguarda i jeans, e in particolare il modello skinny. Adatti ai fisici più magri - molto nordici, tra l'altro - e incredibilmente in voga a Londra e dintorni, gli skinny sono attillati, a gamba strettissima, e vanno portati rigorosamente con la vita un pò calata. La casa svedese ne ha davvero per tutti i gusti: dai colori più shocking e accesi (rosa, giallo, verde, azzurro per dirne alcuni) fino ai lavaggi più convenzionali. Le colorazioni sul grigio sono tra le più ambite, perchè richiamano le atmosfere britanniche punk degli anni Settanta. Non mancano modelli con strappi e tratti logori, soprattutto per quel che riguarda i capi maschili. Per le donne la scelta è decisamente più stravagante: toni acidi, fantasie hippy e audaci contrasti di toni di jeans.

Economici e di tendenza

I jeans della Cheap Monday sono molto economici. Con 45 euro si possono acquistare svariati modelli, sia da uomo che da donna. Non sono diffusissimi nei negozi italiani ed è possibile trovarli soprattutti negli store che vendono abbigliamento alternativo.

Come indossarli

I jeans della Cheap Monday hanno uno stile tutto loro. Possono essere indossati con le scarpe da tennis e una polo, per sembrare causal ma eleganti, oppure con anfibi e t-shirt stampate per un look aggressivo. Ideali sono le camicie di flanella a quadri, di cui il marchio è produttore. Belle, retrò e calde, si abbinano benissimo con questo tipo di jeans. Uno stile adatto a chi non vuole passare inosservato.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017