Excite

Chanttelle Ward: la ragazza sfigurata dal fidanzato vince Top Model of England

  • Instagram

È passato un anno ma la rivincita è arrivata, almeno con se stessa. Chanttelle Ward ha vinto Top Model of England ed è tornata a sorridere davanti ai flash che hanno immortalato la premiazione e davanti allo specchio. Chanttelle, infatti, è la modella di 24 anni vittima di violenza domestica da parte del suo fidanzato.

Era il settembre 2014 quando il 23enne, cieco di gelosia, le strappò letteralmente il labbro dalla faccia lasciandola sfigurata. La ragazza, come tutte d’altronde, aveva semplicemente postato su Facebook un selfie. Ma lei era “roba” sua. E così, Rhys Culley ha pensato di estirpare il “problema” alla radice sfregiandola: si è avvicinato alla fidanzata per baciarla e le ha strappato il labbro. “Ho iniziato a vedere il sangue che scorreva dalla mia bocca. Dopo avermi strappato il labbro mi ha spalmato il sangue sul viso e ha proseguito a baciarmi”, ha raccontato lei in seguito all’aggressione.

Modella musulmana: "Gli islamici non sono tutti terroristi"

Uno shock e una denuncia pubblica con la foto del suo viso insanguinato. Dopo aver subito interventi di ricostruzione e attraversato momenti difficili, Chanttelle è tornata a combattere per la sua felicità. Oggi il suo sorriso si aggiudica un premio di 1000 sterline al concorso di bellezza Made in England.

All’indomani della giornata contro la violenza sulle donne, la storia di Chanttelle ci parla di coraggio e di bellezza. E non parliamo semplicemente di occhi azzurri e chiome fluenti, ma di quella bellezza che sa di vita, che si arma di coraggio, si rialza, si pulisce il volto dal sangue e torna a camminare a testa alta. In un’epoca in cui tutto viaggia a ritmo di post, un selfie è stato la goccia che ha rovesciato addosso a Chanttelle un vaso di violenza. Poi un altro selfie: spaventoso, cruento per mostrare al popolo della rete le condizioni in cui un amore trasformato in mostro l’aveva ridotta. Perché il coraggio inizia proprio dalla denuncia. No alla violenza sulle donne, sì alla vita, alla libertà e al sorriso.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017