Excite

Il cappello con sciarpa: vari modi in cui indossarlo e rispettivi look

Il cappello con sciarpa, ha spopolato nel 2010,prendendo piede soprattutto nel mondo dei giovani. E' un particolare tipo di cappello tubolare, aperto su entrambi i lati e molto caldo, ottimo per ripararsi dal freddo nelle giornate invernali, ma al contempo, è anche molto fashion, e dona quella sferzata energica necessaria per rendere unico il vostro look. Potete indossarlo come più vi piace, scegliendo tra le tre posizioni proposte, nonché tra l'infinita gamma di tessuti, colori e fantasie in cui viene proposto.

Posizione scaldacollo

Posizione perfetta per arricchire una maglia girocollo, un'idea originale per proteggere la gola e rifinire il look. Per questa finalità, sono indicati quei tubolari di lana a pelo lungo, oppure quelli con fantasie particolari. La cosa a cui si deve prestare molta attenzione, sono gli abbinamenti di colore.

Posizione cappello con sciarpa

Questa variante, è molto intrigante e, indossato con un paio di occhiali grandi e sfumati, dona un'aria misteriosa, che ricorda molto la moda anni '50. Perfetto per le donne che amano un look retrò, affascinante ed unico nel suo genere.

Posizione cappello fashion

L'ultima posizione proposta, è la più giovanile, unisex e veramente trendy. In questo modo, il tubolare, viene indossato a mò di fascia, mantenendo indietro i capelli. Perfetto  per completare un look tendente allo stile funky.

Altre varianti: sciallati

Nel corso degli anni, questo versatile tubolare, ha visto nascere altre varianti. Tra queste, la più di classe, è sicuramente il tubolare sciallato, che rimane più morbido ed ampio. Più indicato per rifinire un look classico ed elegante, ottimo anche  per chi non tollera i colli alti e troppo aderenti alla gola. E' semplicemente stupendo portato come scaldacollo, sollevando l'estremità superiore, fino a coprire la nuca.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017