Excite

Cappello rasta: lo sapete perchè è giallo, rosso e verde?

  • @ rastashop

Non molti sanno che il Rastafarianesimo, o Rastafar-I( si pronuncia rastafarai), è una filosofia di vita, intesa come movimento spirituale e culturale.Questa filosofia trae le sue origini dalla fede religiosa Ortodossa Etiope,di origine ebraico - cristiana, e molto spesso viene concepita in modo molto diverso da quella che era la sua origine, ovvero una versione religiosa del movimento politico nazionalista conosciuto come Etiopismo.Innegabile è il fatto che questo movimento è diventato popolare negli anni ottanta, grazie al musicista Bob Marley che con la sua musica reggae ne è diventato l’alfiere mondiale e ha fatto conoscere il credo rasta, grazie alla musica reggae, in tutto il mondo.Altro elemento tipico dei  rastafariani sono i cosiddetti dreadlocks, lunghe e dure trecce. Attenzione che nel rastafaresimo, molto legato al mito di Sansone,  la propria integrità fisica e morale passa per i capelli che qui sono un simbolo, da custodire gelosamente, tanto che lo stesso Bob Marley arrivò a pronunciare la seguente frase: “Conservate la vostra cultura non abbiate paura dell'avvoltoio fatevi crescere i riccioli”.

Attualmente un altro elemento caratteristico dei rastafariani o dei semplici simpatizzanti è proprio l’immancabile cappello rasta verde, giallo e rosso; i colori non sono messi a caso  ma è un chiaro rimando alla bandiera dell’Etiopia, manca solamente il leone di Giuda, simbolo del paese, ma spesso e volentieri, in alcune sue versioni, il capello rasta è munito di dreadlocks artificiali.

Dove lo potete trovare?

Su Internet sono molti i siti che vendono cappelli rasta, un breve censimento può comprendere portali tematici dedicati al reggae,musica rastafariana come Rastashop, oppure etnici come etnogrow o generalisti come e-bay dove si trova davvero di tutto.

 

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017