Excite

Calze parigine, come indossarle e come abbinarle

Per avere successo con le calze parigine bisogna sapere come indossarle e soprattutto con cosa non bisogna mai abbinarle, se non si vuole rischiare di apparire poco raffinate o troppo provocanti.

Qualunque accostamento deciderete di fare assicuratevi che si abbini bene con il vostro carattere e con i vostri modi di fare.

Come e con cosa indossare le parigine

Le calze parigine sono quelle che arrivano fino a sopra il ginocchio, e di recente vanno sempre più di moda, a righe a quadretti, a tinta unita non importa, l’importante è che siano ben abbinate.

Per tutte quelle che vogliono seguire la moda delle calze parigine, la cosa più importante è sapere come indossarle, sembra, infatti, che gli uomini vadano pazzi per queste calze e che le stesse siano molto comode, quindi sarete alla moda, a vostro agio e calde allo stesso tempo.

Le calze parigine, ecco come indossarle Il meglio di se queste calze lo danno con le gonne molto corte, in modo da lasciare le gambe scoperte, e se abbinate un tacco alto sarete perfette, ma fate attenzione perché non tutte sanno bene come indossarle in occasioni particolari, o per creare look bizzarri.

Se avete gambe poco affusolate è meglio evitare le fantasie a righe orizzontali ed è preferibile scegliere colori scuri, mentre se preferite uno stile che si avvicini a quello di una scolaretta ribelle allora gonnellino in stile scozzese e tacchi alti vanno benissimo con delle parigine scure, meglio se nere, giocando magari con qualche trasparenza.

Per le serate eleganti e per le donne sportive Non andate nel panico se nell’armadio avete solo vestitini da sera eleganti, ma la serata richiede qualcosa di un po’ meno classico, non servirà comprare un nuovo vestito, basterà abbinare un paio di parigine, meglio se semplici nel colore e arricchite con qualche strass, ovviamente non dimenticate delle classiche decolté.

Le sportive penseranno che le calze parigine non siano adatte a loro ma in realtà cosi non è, infatti, se non potete fare a meno della vostra t-shirt, vi basterà abbinare degli short scuri e delle parigine a tinta unita.

Se siete freddolose, ma non volete rinunciare alle vostre calze, potrete tranquillamente metterle insieme a un paio di collant magari trasparenti, in modo tale che ci siano, ma non si vedano.

Attenzione a non eccedere con i ricami Parigine con ricami e trasparenze sono riservate a chi vuole avere un look provocante quindi non si può fare a meno di abbinarle a bustini e completini sexy, se non volete essere eccessivamente provocanti evitate le calze ricamate con il gonnellino o con gli short.

Per il resto spetta a voi e alla vostra fantasia creare abbinamenti classici e stravaganti, con colori a tinta unita o con righe multi colore, l’importante è prestare attenzione agli accostamenti che vi farebbero apparire eccessivamente stravaganti o un po’ sciatte.

Evitate i jeans con sopra le parigine

Le parigine sono calze riservate a chi ha gambe sottili evitate se le vostre gambe sono molto cicciotte, perché il risultato sarebbe poco gradevole da vedere, proprio com’è sconsigliato indossarle sopra i jeans, queste sono calze dallo stile un po’ collegiale e provocante indossarle sopra i pantaloni avrebbe poco senso, infatti, alcuni le abbinano alle autoreggenti proprio per la loro natura provocante e sensuale.

Perciò le calze parigine bisogna sapere come indossarle e anche con cosa non indossarle.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017