Excite

Calze a rete, il lato sensuale della lingerie. Come abbinarle?

Le calze a rete fanno parte di un immaginario collettivo ad alto tasso di sensualità. È uno di quei capi che fa pensare all'erotismo, come i bustier o le autoreggenti. Tanta cinematografia, in effetti, ci ha messo il carico da novanta dando al personaggio della donna provocante un certo tipo di look. E, in effetti, quando pensiamo alle calze a rete, automaticamente, ci vengono in mente abitini in pelle e décolleté con tacchi a spillo. Niente di più sbagliato. Perché proprio con questi abbinamenti la volgarità è dietro l'angolo.
    Facebook

No al total black

Se vi piace la rete nera, no comunque al total black. No, soprattutto, alla pelle nera. Il risultato sarebbe eccessivamente fetish. Sì ad un tubino, magari blu. È una leggenda metropolitana quella che narra come nero e blu insieme stonino: fidatevi, parola di Yves Saint Laurent. In alternativa scegliete un grigio, magari un bell'antracite per un abito morbido, anche dall'orlo abbastanza corto, con gonnelina a godet.

Rete chiara

Le calze a rete, ormai, sono declinate in qualsiasi colore. L'effetto più chic lo danno sicuramente quelle neutre. Sono un'ottima alternativa alla calza color carne, desueta e fuori moda. Infatti il collant carne è meglio riporlo in un cassetto: se la gamba deve essere carne che carne sia, ma quella vera, nuda! La rete chiara è abbastanza sdoganabile e si presta a look eleganti da tacco alto quanto ad outfit romantici ed easy fatti di minidress e ballerine.

Colori shocking

La calza a tinte forti, a rete o di filanca, in realtà, è meglio lasciarla alle adolescenti. Sebbene le maison di lingerie propongano una palette a tutto colore, le gambe rosse, fucsia e blu elettrico compongono look sì audaci ma tutt'altro che glamour. Discorso diverso per le fantasie. Se la base è black i ricami si possono osare multicolor a patto, però, che l'abito sia in tinta unita.

Gambaletto di rete

A differenza del collant, il calzino (o il gambaletto fin sotto il ginocchio) ha un mood molto più easy e compone look alla moda. Con il calzino ci si può sbizzarrire nei colori: dalla rete bianca alla black, dal fucsia al verde all'arancio. L'idea giusta è abbinarlo ad un particolare del vestito o alla borsa. Il gambaletto si porta con un tacco rigorosamente alto: sandalo, parigina o décolleté.
    Facebook

Cuissardes

Questo discorso, ovviamente, vale per l'inverno, quando tireremo fuori dall'armadio i nostri amati cuissardes. Sono gli stivali a gamba alta che superano il ginocchio. Flat o con tacco, spopolano già da diversi anni in pelle o in suede. Lo stivale alto portato con un abitino lascia scoperti pochi centimetri di coscia. In questo caso, la calza a rete è bella da vedere, anche black su black. Non è volgare ma dona quel tocco di sensualità al più essenziale dei look. Meglio, però, prediligere la scarpa in versione flat.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017