Excite

British Fashion Awards 2013, i vincitori: da Miuccia Prada a Kate Moss e Harry Styles

  • Getty

di Margherita Gamba

Parata di stelle, lo scorso 2 dicembre, al Coliseum di Londra per le premiazioni dei Bfa-British Fashion Awards 2013, gli Oscar dedicati al mondo della moda inglese e assegnati annualmente dal Bfc-British fashion council. La serata, presentata dal comico britannico Jack Whitehall, è stata un tripudio di nomi prestigiosi che si sono portati a casa i riconoscimenti più esclusivi. Complessivamente 16 gli Awards assegnati da una giuria di oltre 300 esperti del settore.

British Fashion Awards 2013, tutti i look: foto

Georgia Jagger ai British Fashion Awards 2009, foto

Tra tutti ha brillato Miuccia Prada, insignita del titolo di International designer of the year award, premio nato con l’edizione di quest’anno e consegnato direttamente da Gwyneth Paltrow. Regina assoluta dell'evento è stata Kate Moss, che ha ricevuto lo Special Recognition Award (consegnato da Marc Jacobs) per i 25 anni di onorata carriera nel fashion system. Ad averla scelta con particolare convinzione è stata Donatella Versace: "Kate è stata un’icona sin dall’inizio. Non ha mai avuto bisogno di diventare una modella. Ha la stessa energia, la stessa capacità di seduzione e lo stesso spirito sia di fronte alla telecamera che con il resto del mondo. Ti amo, Kate". Parole sincere a cui si aggiungono quelle del fotografo Mario Testino: "Ha fatto sognare un sacco di gente. Non solo chi sfoglia le riviste, ma anche chi crea fashion. Nel momento in cui indossa un capo, Kate cambia identità. Aggiunge personalità a quello che indossa, e io personalmente la adoro". Stesso riconoscimento per Suzy Menkes e per i 25 anni di lavoro come spietata giornalista di moda presso l’International Herald Tribune. Il premio speciale dedicato a una delle figure più importanti del panorama britannico, l’Isabella Blow Award for fashion creator è finito nelle mani di lady Amanda Harlech, musa e braccio destro di Karl Lagerfeld.

British Fashion Awards 2012, i look delle star

Tra le star maschili, invece, applausi per Harry Styles. Un destino segnato già dal cognome, potremmo dire. Il leader dei One Direction, per la verità un po' sorpreso, si è portato a casa lo Style Icon Awards. A lui, che con il suo look da teenager e i capelli per aria, ha un posto fisso nel front row di Burberry a ogni sfilata, è stato riconosciuto il merito di aver portato nel mondo lo spirito dello stile londinese. A consegnare il premio Alexa Chung, it girl che per tre anni di fila si era assicurata quell'award.

Ecco tutti i premi assegnati:

- Womenswear designer of the year: Christopher Kane premiato da Donatella Versace

- Menswear designer of the year e Designer brand of the year: Christopher, Bailey, direttore direttore creativo di Burberry e recentemente nominato anche ceo del marchio. Premio consegnato dall'amica Sienna Miller.

- Accessory designer of the year: Nicholas Kirkwood, creativo premiato da Emmanuelle Seigner. E' la terza volta nella sua carriera che lo riceve.

- Emerging accessories designer: Sophia Webster.

- New establishment designer: J.W. Anderson, neodirettore creativo del marchio Loewe.

- Red carpet award: Erdem Moralioglu, lo stilista che nel corso dell'anno ha vestito più celebrities sul tappeto rosso. Tra le sue clienti ci sono la Duchessa di Cambridge, Gwyneth Paltrow e Keira Knightly.

- Emerging womenswear designer award: Simone Rocha.

- Emerging menswear designer award: alla coppia Agi & Sam.

- Model of the year: Edie Campbell

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019