Excite

Bracciale Chanel: quale scegliere?

  • Chanel.com

Fondata nel 1909 da Coco Chanel, oggi la Maison dalle due C è uno dei leader mondiali nell’importante settore dei beni di lusso. Oltre a capi di alta moda e prêt-à-porter, l’azienda parigina produce accessori di vario genere, orologi e gioielli, cosmetici e profumi.

Per quanto riguarda la scelta di un bracciale Chanel, è di primaria importanza l’occasione e il contesto in cui il gioiello andrà indossato. Questo perché l’offerta di bracciali della casa di moda parigina è molto ampia e comprende bijoux e prestigiosi pezzi di fine jewelry. Diamo uno sguardo ad alcuni modelli di bracciali da portare in occasioni diverse.

Bracciale Camèlia Per una serata mondana e di gala o per tutte le occasioni in cui si desidera indossare un pezzo importante e luminoso, allora il bracciale della linea Camèlia in oro bianco e diamanti è l’ideale. Fine jewelry sicuramente audace.

Pop Lions Se invece non sono i materiali a far la differenza ma lo stile e il disegno Chanel, allora il nuovissimo bracciale Pop Lions fa per voi. Bracciale rigido in resina, con due teste leonine in metallo che mordono un anellino, anch’esso di metallo, disponibile in varie colorazioni: turchese, blu o nero. Sicuramente un bracciale fresco e allegro, da utilizzare in estate o per richiamare alla mente il sole e la bella stagione. Bijou fantasia.

Bangle Per chi ama lo stile vintage infine c’è il bracciale bangle, fascia alta, dorato e con intersezione in pelle nera. E’ rintracciabile nei negozi che trattano bijoux e gioielli d’antiquariato e si tratta di un pezzo ormai storico nella storia della Maison parigina. Classico e sfrontato allo stesso tempo, da portare tutti i giorni.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017