Excite

Belstaff: Martin Cooper nuovo direttore creativo

  • Foto:
  • vogue.com - belstaff.net

"Siamo emozionati di accogliere Martin Cooper in questo momento tanto importante per Belstaff. Siamo certi che la sua vasta conoscenza e la sua esperienza nel settore faranno di lui uno straordinario direttore creativo".

Belstaff: la collezione A/I 2011/2012

Con queste parole Harry Slatkin - CEO dello storico brand inglese - ha dato il benvenuto a Martin Cooper, chiamato a svolegere il delicato ruolo di chief designer. Belstaff sta attraversando una fase di profondo rinnovamento che oltre a Cooper ha portato da poco nel gruppo lo stesso Slatkin e anche Tommy Hilfiger in qualità di consulente strategico. Il nuovo proprietario del marchio - Labelux Group - ha infatti deciso di rilanciare sul mercato il brand puntando sull'esperienza e sulla creatività di nomi che hanno fatto la storia del fashion system e Cooper - come del resto Hilfiger - rappresenta il non plus ultra della moda.

Dopo 10 anni trascorsi nel ruolo di Vicepresidente e Design Director di Burberry - durante i quali ha rilanciato Burberry Sport e dato vita alla piattaforma digitale 'Art of Trench', una specie di social network dove gli utenti possono raccontare la loro esperienza con il mitico capo del brand - e le precedenti collaborazioni con Calvin Klein e Perry Ellis Coats, Cooper ha scelto di accettare la sfida di Belstaff per ridare lustro a un marchio che per anni è stato l'icona del british style, ma che ultimamente ha conosciuto momenti di grande difficoltà.

Un'impresa senza dubbio difficile, ma di certo alla portata di questo designer che a soli 37 anni - nel 2003 - è entrato stabilmente a far parte del del Council of Fashion Designers of America, la più prestigiosa e istituzionale associazione del fashion system made in USA che ogni anno premia i più rappresentativi stilisti, designer e icone del mondo della moda americano.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017