Excite

Banana Republic con la collezione autunno 2015 debutta alla New York Fashion Week

  • @Getty Images

Il marchio proprietà della multinazionale Gap, Banana Republic, ha fatto il suo debutto alla New York Fashion Week, andando quindi a sconfessare la sua funzione di semplice rivenditore e diventando a tutti gli effetti un marchio con una collezione. Del cambiamento sostanziale di Banana Republic parla anche la sua direttrice creativa, Marissa Webb, che, al lancio della nuova collezione, ha spiegato dove questo brand vuole arrivare da oggi in poi.

Oscar de la Renta: annunciata la strada in suo nome alla New York Fashion Week

Del debutto di Bana Republic nelle sfilate di alta moda Marissa Webb dice “Le persone vedranno il cambiamento da ciò che Banana Republic era contro ciò che diventerà, lo vedrete attraverso i colori, lo vedrete attraverso lo stile, lo vedrete attraverso l'atmosfera”. La direttrice creativa del marchio continua affermando “Sento che Banana Republic ha così tanto ancora da offrire rispetto alla sua storia recente; non è solo una società di biscotti che non coinvolge gente creativa, quindi è importante comprendere questo ed essere parte della settimana della moda”.

La collezione autunno 2015 di Banana Republic ha tutte le carte in regola per realizzare il sogno della sua direttrice creativa. I capi d'abbigliamento sono un mix intenzionale e ben ricercato di eleganza e ready-to-wear, con la proposta di una serie di accessori fondamentali per la giusta riuscita nell'appeal al pubblico da parte del brand. Banana Republic veste l'uomo e la donna di tutti i giorni con uno stile particolare e molto indirizzato a creare una propria impronta nel mondo della moda.

Del resto il marchio Banana Republic nasce originariamente da un'idea piuttosto originale e creativa avuta da Mel e Patricia Ziegler nel lontano 1978. La coppia aveva infatti creato una società di abbigliamento a tema safari, riproducendo anche nei punti vendita la calda atmosfera del deserto e delle foreste con l'aggiunta di vere e proprie jeep piazzate tra uno scaffale e l'altro. Il marchio venne acquistato poi dall'industria Gap che lo rese un semplice rivenditore di moda per una fascia medio alta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017