Excite

Alta Moda Roma 08.09: la sfilata 'mistica' di Gattinoni

"La divinità in fondo è una sola, sono gli uomini che le hanno dato nomi diversi (...) Universi scossi dalla forza vibrante dei colori, il rosso tiziano, il turchese, luminosissimo ed accecante, violati da tagli, incursioni nei tessuti, per riscaldare, coccolare, avvolgere la razionalità e il perbenismo di abiti, passati ormai alla storia, come la petite robe noire, i pigiama palazzo, sfiorati da segni di ineluttabile contemporaneità, da slanci creativi" con queste parole Guillermo Mariotto, fashion designer della maison Gattinoni, spiega il significato intrinseco della sua nuova collezione di Haute Couture per l'Autunno Inverno 2008 2009 presentata ieri ad AltaRomaAltaModa.

> Guarda le immagini della sfilata di Gattinoni Fall Winter 2008 2009 ad Alta Moda a Roma

> Guarda il backstage delle sfilate di Alta Moda a Roma

Una pedana di raso azzurro e un grande, luminoso occhio sulla parete di fondo che scruta il parterre e il defilé in cui sfilano non a caso gli arcangeli Gabriele e Michele, entrambi venerati dalle tre grandi religioni monoteiste: la maison Gattinoni unisce senza timore il sacro al profano, l'oriente all'occidente con una collezione che porta in passerella abiti lussuosi e ricercati fatti di seta plissettata, visone albino, patchwork di stoffe decorate, tessuti lamè ricamati a filo, completi pantalone in pregiate lane inglesi e camicie realizzate con migliaia di micro rouches che ingannano l'occhio sembrando pellicce.

Ma la novità di questa nuova collezione Gattinoni autunno inverno 2008 2009 è la demi couture: quindici abiti disegnati da Guillermo Mariotto e realizzati con materiali pregiati, ma cuciti da speciali macchinari al posto di ago e filo, ulteriore prova che anche termini a prima vista opposti, come modernità e tradizione, tecnologia e artigianalità, possono convivere e dar vita a splendidi creazioni come gli abiti presentati da Gattinoni alla kermesse capitolina.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017