Excite

Acconciature semi sciolte: le tendenze

  • Foto:
  • solocapelli.com

Le acconciature semi sciolte sono semplicissime da fare: potete riuscirci da sole in una manciata di minuti. Per cambiare testa, ma anche per essere in ordine quando un impegno vi coglie di sorpresa e non avete abbastanza tempo per prepararvi.

- Anni '60: Cotonate leggermente i capelli sulla zona alta della testa e fissate il volume con la lacca. Poi racoglieteli con qualche forcina, avendo cura di lasciare libero il viso. I capelli dietro scendono lungo la schiena.

- Coda bassa: E' chic e facile da realizzare questa acconciatura adatta al mattino e alla sera. Basta portare i capelli da un lato e poi raccoglierli in una coda bassa, magari dando loro un po' di volume.

- Moderna: Non una, ma tre code, una sopra l'altra. Questa pettinatura è l'ideale se i capelli sono lunghi. Occorre pettinarli molto bene ed eventualemente "bloccarli" con un bel effetto bagnato o una spruzzata di lacca.

- Mossi lungo le spalle: E' necessario avere capelli mossi e lunghi. Raccogliete i capelli in due code basse dietro la testa e fermatele con elastici trasparenti; da ciascuna coda prendetene una ciocca e avvolgetela intorno alla coda stessa partendo da sopra l'elastico e proseguendo per circa dieci centimetri. Alla fine fermatela con un altro elastico trasparente. Per un effetto più disordinato, al momento di raccogliere i capelli tralasciate una ciocca sul davanti, che farete scendere liberamente sul viso.

- Con punto luce: Se avete una chioma lunga col ciuffo o frangetta, raccogliete tutti i capelli in una coda che fermerete con un nastro. Portate poi su un lato tutte le ciocche del ciuffo, ben pettinate e ordinate, fissatele con un po' di lacca e fermatele con un fermaglio luminoso appena sopra l'orecchio. Consigliato alle più raffinate.

 

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017