Excite

Accappatoio in microfibra: leggero, comodo e confortevole

  • Foto © cottonjoy.com

Comodo da mettere in valigia o nel borsone della palestra, perfetto per essere utilizzato dopo la doccia tutti i giorni: è l'accappatoio in microfibra, adatto agli spazi ridotti e caratterizzato da leggerezza ed elevata capacità di assorbimento.

L'accappatoio in microfibra si prepara a diventare l'accessorio immancabile in ogni valigia: negli ultimi anni, grazie al boom delle compagnie aeree low cost e alla necessità di portare con sè un bagaglio a mano dal peso e dalle dimensioni ridotte, i turisti devono fare i conti con uno spazio davvero piccolo e spesso si trovano a sacrificare proprio l'accappatoio.

Con l'innovazione del tessuto in microfibra, invece, è possibile infilare in valigia anche teli da mare e accappatoi. Inoltre, la sua particolare leggerezza (pesa solo 380 grammi contro un chilogrammo dell'accappatoio in spugna) rendono minimo il suo ingombro.

Sul mercato si trovano diverse aziende che hanno diesgnato intere collezioni di accappatoi in microfibra: c'è solo l'imbarazzo della scelta tra i tantissimi colori della collezione Power di Cotton Joy, realizzata con un tessuto particolarmente morbido e capace di asciugarsi in tempi rapidissimi anche in ambienti chiusi come ad esempio in bagno. Inoltre, la comoda sacca in cui riporre l'accappatoio permette di tenere in ordine e ridurre l'ingombro anche nel borsone della palestra.

E' altamente assorbente il tessuto in cui è realizzato l'accappatoio in microfibra Dry Up: una volta indossato dopo la doccia, non fa avvertire quella strana sensazione di bagnato grazie alla particolare struttura della stoffa che in ogni centimetro nasconde oltre un chilometro di filamento dall'elevata capacità assorbente.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017