Excite

Scelta degli abiti per il matrimonio civile, una scelta per la vita

Il vestito da cerimonia ha da sempre avuto grande importanza, in particolar modo per la donna.È proprio l’abito da sposa che la rende unica, diversa dalle altre, speciale, una principessa.

Un tempo legato tradizionalmente alla cerimonia religiosa,oggi non più. La moda attuale vuole la sposa unica nel suo giorno speciale.

Ieri: la tendenza classica del  bianco

Il sogno nel cassetto di ogni “fanciulla”, il bianco, a indicarne la purezza, ricco di strass, fronzoli, con uno strascico infinito che non aveva mai fine.Ma se si optava per un matrimonio civile, il sogno finiva.Un completo elegante giacca e gonna, dai colori pastello, le cui tonalità variavano dal rosa pallido, all’azzurro, al crema.

Tempi moderni: tendenze 2011 – 2012

Per chi è alla ricerca di abiti per un matrimonio civile, non può non dare uno sguardo alle sfilate della stagione 2011 -2012.

Dopo un breve periodo di colori molto accesi, (rosso e azzurro nelle svariate tonalità, hanno fatto da padroni per un po’ di tempo), la stagione 2011 -2012, riporta in auge, nelle passerelle il bianco, corto e lungo, molto più simili a un abito da sera, per questa ragione, molto ricercati dalle spose per i matrimoni civili, dove la sposa vuole e deve apparire, comunque, come la regina del momento.

  • Linee semplici che accarezzano, stoffe leggere e sinuose che ammorbidiscono. Un ritorno al passato sono le proposte di Acquachiara, bianco, con qualche tocco di colore, in particolare qualche accenno di verde pastello.

 

  • Anche la collezione di Galvan, propone un bianco classico, con pizzi e merletti messi in risalto da un tocco in più di colore, come il nastro di un rosso cupo che avvolge romanticamente il corpo della sposa, o il vestito, molto più abito da sera, lineare, semplicemente svasato, i cui riporti azzurri e celesti ricordano la freschezza del mare.

 

  • La collezione Bellantuono invece, osa. Infatti, propone abiti guarniti da corsetti su gonna svasata, ricca, morbida con drappeggi abbondanti , arricchiti con profili, nastri, bustini e accessori, esclusivamente neri.

La collezione 2011 – 2012, vuole chiaramente comunicare che non fa differenza il luogo in cui viene celebrato le nozze. Ciò che conta è mettere in risalto la bellezza naturale di ogni sposa, facendola sentire al centro dell’attenzione. Perché il giorno della celebrazione del matrimonio è un “ricordo... per sempre”.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017