Excite

Gli abiti da sposa dell' inverno 2011: dal classico all'insolito

  • Foto:
  • goffo.net

Tra preparativi ed emozioni varie è l'abito da sposa ad avere un ruolo importante per la realizzazione di un sogno destinato a durare una vita.

Classici ed insoliti, ecco le collezioni di abiti da sposa più acclamate dell'inverno 2011.Abiti da cui prendere spunto e capaci di soddisfare gusti e idee di tutte le ragazze che si apprestano al grande giorno.

Abiti da Sposa Classici

Molte, nel giorno del matrimonio, ricercano uno stile tradizionale pronto a ispirare una vera e propria favola.

Per uno stile classico, punti di riferimento importanti, nel mondo della moda e della sposa, sono senza dubbio gli abiti di Armani e Valentino.

Entrambi risaltano la femminilità della donna attraverso linee e giochi di sfumature.Mentre Valentino gioca con pizzi di Chantilly e scollature mai volgari, Armani propone uno stile elegante, ma nello stesso tempo originale, dai tessuti pregiati e raffinati.

Le spose di Giò, altro marchio made in Italy delle sorelle De Capitani, propongono una collezione dallo stile essenziale, senza però, lasciare niente al caso.Tutto questo viene proposto nelle collezioni dell'inverno 2011, creando anche Tailleur delicati, ideali per cerimonie civili.

Per concludere questo itinerario che vede protagonista la sposa classica ma che non rinuncia a quel pizzico di originalità, citiamo Carlo Pignatelli che con la sua collezione delinea una sposa decisamente moderna ma sobria e mai eccessiva.

Abiti da Sposa insoliti

Per questo viaggio alla ricerca di modelli insoliti, nelle collezioni di abiti da sposa che caratterizzano l'nverno 2011, senza dubbio sono da annoverare quelle di Emé, creata per una donna giovane e fresca.

Abiti dagli ampi drapeggi e colori anche insoliti.Anche i tessuti proposti da questa collezione non scherzano.Infatti possiamo trovare taffettà alternativi caratterizzati da seta e metallo.

Tutto questo condito da colori eccentrici e insoliti per un matrimonio tra i quali: un leggero turchese, un rosso ciliegia, oro, argento e in alcuni casi si ricorre anche al nero.

Inoltre, per dare un po' di colore alle giornate invernali, il bianco sembra bandito per l'Atelier Aimèe che addobba i vestiti con pizzi e rose nere e Elisabetta Polignano che tinge le sue classiche spose di viola.

Infine è doveroso citare Ian Stuart a proposito di questo mondo fatto di stravaganza che, con la sua collezione Revolution Rock, si ispira alle nobili donne che hanno segnato la storia, inserendo un pizzico di irriverente stile burlesque.

A quanto pare, con gli abiti da sposa dell'inverno 2011, tutti i gusti potranno essere soddisfatti in modo tale che il matrimonio ideale possa prendere forma partendo proprio dall'abito della sposa.

 

 

 

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017