Excite

Come avere un abbigliamento fashion senza strafare

  • Gucci.com

Se si desidera mettere in mostra un abbigliamento fashion, la parola d'ordine è personalità.

Non facciamoci dominare dalla moda

Chi vuole vestire alla moda, insomma, non deve assolutamente seguire pedissequamente i dettami provenienti dalle passerelle, comprando le ultime novità e rimanendo sempre aggiornato sugli ultimi modelli: si tratterebbe, in questo caso, di seguire la moda in maniera passiva. E' opportuno tenere sempre conto, infatti, che non siamo noi a doverci adattare ai vestiti che indossiamo, ma sono loro che devono adeguarsi a noi: e ciò è possibile unicamente scegliendo capi di abbigliamento con una forte personalità. Vestirsi fashion, insomma, significa in primo luogo avere un proprio stile, ben riconoscibile: il che non significa farsi etichettare dietro una definizione banale e poco esplicativa (punk, emo, e così via), ma semplicemente adottare una linea che ci distingua rispetto alla massa.

L'importanza di uno stile riconoscibile

Se ci piace un modo di vestirsi anni Ottanta, non dobbiamo avere paura a metterlo in mostra solo perché attualmente non è più di moda: anzi, il solo fatto di sfoderarlo con coraggio e personalità farà sì che il nostro look venga apprezzato in misura superiore. Naturalmente, è sempre necessario mescolare con la dovuta attenzione eleganza e trasgressione, comodità e classe, per non cadere in un eccesso o nell'altro. In sintesi: la volontà di indossare un abbigliamento fashion non deve corrispondere a una corsa ad accaparrarsi tutte le ultime novità della moda, proprio perché sono di moda, ma deve tradursi nella capacità di vestirsi con stile e personalità.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017