Excite

A Natale, il fashion system nel segno della solidarietà: 'La responsabilità sociale è un dovere imprescindibile'

  • Facebook

It’s Christmas time: le luci si accendono, nell’aria si respira il profumo dei primi dolcetti e le vetrine si vestono di addobbi e colori. E visto che "a Natale siamo tutti più buoni" (certo, se imparassimo ad esserlo tutto l’anno, il mondo girerebbe in un altro verso), alcune case di moda si sono riunite, a Roma, sotto il grande albero della solidarietà.

Il fashion system si muove nel segno della responsabilità sociale organizzando attività di charity a sostegno dei meno fortunati. Così, Pomellato, da lunedì 30 novembre e per tutta la settimana, devolverà parte dei ricavati a “La casa di Andrea”, la onlus di Andrea Tudisco che accoglie le famiglie dei bambini gravemente malati che vengono in città per sottoporsi alle cure.

Stella Jean, collezione di beneficenza

Cruciani, poi, anche quest’anno si schiera in prima linea a sostegno dell’Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie). La partnership tra Ail e Cruciani è iniziata dal 2012 e, da allora, ha permesso di incassare più di 800mila euro devoluti alla ricerca scientifica e ai servizi di assistenza per i malati ematologici.

Per questo Natale Ail e Cruciani scommettono su un nuovo impegno per sostenere lo Studio su Concepimento e Gravidanza nei pazienti affetti da Leucemia Mieloide Cronica. La maison ha realizzato un nuovo braccialetto, “La Buona Stella della Ricerca”, il classico macramé del brand dà forma a tre stelle di Natale in rosso o in argento (i braccialetti sono disponibili negli store Cruciani e on line al costo di 10 euro). Dal 5 all’8 dicembre, inoltre, Ail promuove la consueta iniziativa nelle piazze italiane con la vendita delle stelle di Natale.

Roberto Coin, invece, guarda ai più piccoli e sceglie di sostenere l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Da oggi, 26 novembre, in occasione della nuova boutique in via del Babuino a Roma, una vetrina con il visual dell’ospedale sarà dedicata alla capsule “Tiny Treasures” (Piccoli Tesori): “Teniamo molto a questo progetto a Roma, nel cuore dell’Italia siamo da sempre attenti a fare del nostro lavoro - ha detto Roberto Coin - non solo un ornamento del corpo, ma prima di tutto dello spirito. La responsabilità sociale è un dovere imprescindibile”.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017