Excite

Rodarte e Francesca Versace debuttano al Pitti W

  • Foto:
  • telegraph.co.uk

Se l’ottantesima edizione del Pitti Immagine Uomo si è presentata con un estetica nuova, con tante sorprese, happening e un grande successo di pubblico di addetti ai lavori e non solo, non meno interessante è l’esposizione gemella dedicata alla moda donna Pitti W che si sta svolgendo alla Dogana di Via Valfonda sempre nel capoluogo toscano vicino la Fortezza da Basso, sede della fiera di moda maschile. Tanta anche qui l’attesa per “vecchi” e nuovi brand che saranno di scena in questa edizione ricca di novità.

Foto La Famiglia Versace per l'inaugurazione della boutique a Roma

Ci sarà il debutto di una figlia d’arte, difatti, a questo Pitti W. Parliamo di Francesca Versace, figlia di Santo, che si affaccia in prima persona nel fashion system con una raffinatissima collezione di borse e accessori dal nome di Sedici45, anno in cui venne pubblicato il libro dell’Abate Lampugnani sul vestire alla moda , primo volume sul senso estetico come viene inteso anche oggi. Molti i riflettori, quindi, che saranno puntati sulla Versace per cui domina lo stesso affetto e curiosità che c’è da sempre per le creazioni dei suoi più noti familiari. Così dopo Allegra Beck, figlia di Donatella Versace, da poco entrare nel Cda dell’azienda di famiglia è ora il turno di Francesca e della sua entrata nel fashionbiz.

Ma al Pitti W non è solo il momento dei primogeniti di grandi dinastie della moda. C’è anche Rodarte, brand americano di outerwear e accessories fondato dalle sorelle Kate e Laura Mulleavy che tanti premi e riconoscimenti hanno ottenuto con le loro creazioni e i loro abiti sono stati indossati anche da attrici e celebrities da Dita Von Tees a Tilda Swindon nell’ultima cerimonia degli Oscar. Sembra quindi che anche la manifestazione di moda femminile non deluderà chi è in cerca di new entry e stile.

lei.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017